Creare un futuro più tecnologico, meno energivoro e più green? Non è fantascienza, se conoscete Evogy!

Sull’onda del crescente interesse verso la Digital Energy e la sostenibilità ambientale da parte di ambientalisti, imprenditori e comunità locali, si è creato un gran chiasso. Ma c’è qualcuno che ha deciso di fare davvero la differenza.

 

Start-up innovativa nell’ambito della digital energy e partner di Impact Hub Torino, Evogy unisce IoT e intelligenza artificiale per la gestione ed il controllo dell’energia.
Il suo dispositivo SIMON GO ha sin da subito catturato il nostro interesse; “Digital Energy specialist” per l’ottimizzazione degli impianti energivori, questa piattaforma rappresenta la perfetta combinazione tra innovazione e impatto ambientale che cerchiamo qui in Impact Hub Torino!

 

SIMON GO, grazie a sensori appositamente installati, raccoglie i dati provenienti dal campo, li elabora attraverso algoritmi di machine learning e intelligenza artificiale, con l’obiettivo di ridurre i consumi energetici e migliorare il comfort percepito per poi mostrare tutte le informazioni in un dashboard web.

 

Dopo alcuni mesi di test ed utilizzo, vogliamo raccontarvi la nostra esperienza in un botta e risposta direttamente con i fondatori di Evogy!

 

Evogy: Prima di tutto, cosa vi ha spinto ad adottare SIMON GO?

Impact Hub Torino: Abbiamo deciso di utilizzare il dispositivo all’interno del nostro spazio di coworking ed eventi per una semplice ragione: siamo un luogo che si preoccupa di promuovere l’innovazione e l’impatto positivo, perché dunque non testare noi stessi nuove soluzioni ad impatto?

 

E: Quali erano le vostre esigenze?

IHT: In quanto spazio condiviso, è importante rispettare regole finalizzate a garantire la qualità dell’aria e dell’ambiente di lavoro.

Grazie a SIMON GO adesso non solo siamo in grado di garantire un livello stabile di comfort ambientale, ma anche di monitorare in tempo reale la temperatura, i livelli di co2 e tenere d’occhio i consumi energetici dei nostri spazi evitando possibili dispersioni e anomalie.

 

E: Avete notato dei benefici dopo aver usato SIMON GO? Quali?

IHT: Sicuramente sì! Uno dei principali benefici vista la natura del nostro spazio è la possibilità di condividere con i nostri membri informazioni oggettive sulle condizioni ambientali: temperatura, livelli di co2, consumo energetico.

Dal punto di vista pratico, è risultato essenziale il controllo da remoto; poter monitorare le prestazioni energetiche dei nostri spazi e identificare anomalie anche da casa ci ha reso la vita più facile!

Inoltre abbiamo sempre sott’occhio la situazione energetica, così da poter intervenire per qualsiasi emergenza ed evitare inutili sprechi.

 

Siamo felici di questa collaborazione con Evogy e di aver reso i nostri spazi ancora più attenti al benessere della nostra community e dell’ambiente!

 

E se siete curiosi di approfondire il case study Impact Hub Torino di Evogy, leggete qui!

Impact Hub Torino

Impact Hub Torino