È il momento di presentarvi Homers, un movimento nato a Torino, che sperimenta nuovi modelli di abitare. Marco Riva ha risposto alle nostre domande per conoscere meglio questa realtà che sta portando un’innovazione dirompente in un settore particolarmente complesso e maturo.

 

Motto “Portami a casa”

Anno fondazione 2014

Website www.homers.co

 

Che cos’è Homers?

Homers è una start-up specializzata nello sviluppo di nuovi modi di abitare. Composta da architetti e manager dell’imprenditoria sociale, Homers offre servizi innovativi per l’acquisto della prima casa, con percorsi di disintermediazione immobiliare basati sul coinvolgimento attivo dei futuri residenti.

In 3 parole, perché imprenditore ad impatto sociale e non titolare di una pizzeria?

Proporre soluzioni collettive

Qualcosa che dovremmo sapere di questo settore

Il mercato ha sottovalutato vuoti urbani e beni dismessi, senza trovare modalità per immetterli in circuiti commerciali capaci di stimolare una domanda specifica.

Se l’innovazione fosse una persona cosa ti piacerebbe di lei?

Il sorriso di chi sa osare e lo sguardo di chi guarda lontano.

Cosa consiglieresti a chi vuole intraprendere un’iniziativa a impatto sociale?

Saper leggere le nuove tensioni sociali che sfidano la nostra società e pensare alla persona come una risorsa da sviluppare e non un contenitore di bisogni sociali da soddisfare.

Quale sarà il vostro prossimo passo?

Allargare il percorso di community building e sperimentare per la prima volta in Italia formule innovative di acquisizione e godimento del bene casa, come il Community Land Trust.

Impact Hub Torino

Impact Hub Torino