Dal 22 maggio e fino a fine pandemia si terrà il Humanity Rising Global Solutions Summit per trovare soluzioni per un mondo post-pandemico più sostenibile e resiliente.

 

Una coalizione internazionale di oltre 200 leader con diverso background e 100 organizzazioni partner in rappresentanza di oltre 10 milioni di individui provenienti da tutto il mondo, il 22 maggio lancerà il progetto Humanity Rising Global Solutions Summit, su iniziativa di Ubiquity University.

Humanity Rising rappresenta un movimento crescente di persone e organizzazioni che si riuniscono per prendere decisioni su come trasformare la crisi causata dalla pandemia da coronavirus in un’opportunità per il rinnovamento sociale e per creare una maggiore resilienza alle sfide future.

Il Summit si terrà a partire dal 22 maggio e fino al termine della pandemia, così da seguire l’evoluzione degli eventi mondiali.

È chiaro che questo virus non scomparirà all’improvviso. Il mondo si è fermato, la maggior parte di noi è in una qualche forma di lockdown, e nei prossimi mesi diversi Paesi vivranno condizioni di crisi. Humanity Rising sosterrà questo importante processo attraverso blog quotidiani, video discussioni e, soprattutto, soluzioni attive. Il nostro obiettivo è quello di ottenere il coinvolgimento e la collaborazione di centinaia di organizzazioni, in rappresentanza di milioni di changemakers in tutto il mondo.

Il presidente e fondatore di Ubiquity, il dottor Jim Garrison, spiega che “Humanity Rising Summit è una straordinaria opportunità di incontro tra persone provenienti da tutto il mondo che la pensano allo stesso modo, al fine di co-creare soluzioni per sfruttrare questa crisi per la creazione di un mondo più sostenibile e resiliente. Noi crediamo che una collaborazione radicale e proattiva sia sufficiente per creare un mondo veramente nuovo dopo la pandemia”.

Ogni giorno, il Summit si riunirà per due ore dalle 17:00 alle 19:00 CET (e dalle 8:00 alle 10:00 PDT) con presentazioni, dialoghi di gruppo e gruppi di lavoro, e continuerà per tutta la durata della pandemia. In stile TED Talks, il Summit ospiterà speech di personaggi influenti come Jane Goodall, Charles Eisenstein e Vandana Shiva, nonché sessioni interattive con i leader di organizzazioni internazionali come Synergos, Impact Hub, World Economic Forum, Gaia Education, Humanity’s Team, Ideanco, Masterpeace, Age Nation, Pachamama Alliance, Global Ecovillage Network, Crowdsourcing Week, Heart Ambassadors, Davos Blockbase, e molte altre.

I singoli e le organizzazioni sono invitati a partecipare al Summit come spettatori, ma anche in qualità di speaker, panelists o collaboratori.

Per ulteriori informazioni su iscrizione, partecipazione, relatori, eventi e altro ancora, visitate il sito di Humanity Rising Global Solutions Summit!

Impact Hub Torino

Impact Hub Torino