Da qualche anno numerosi soggetti pubblici e privati hanno mostrato interesse nel creare un Impact Hub a Torino.
Verso la primavera 2014 il nostro team ha conosciuto il mondo Impact Hub ed  ha deciso di portare avanti un processo di candidatura per portarlo a Torino. In breve si è creato molto entusiasmo intorno all’idea e si è raccolto un gruppo solido di amici e colleghi decisi a collaborare, divenuti un team solido e preparato, il team di Innovo.

Perché un Impact Hub per l´imprenditoria sociale a Torino dovrebbe funzionare?

Perchè di fatto l’imprenditorialità sociale già esiste e sta crescendo rapidamente. la città può vantare un tessuto e una community di persone e istituzioni interessate e attive nel settore che stanno creando e sono sempre alla ricerca di nuovi alleati, nuove ispirazioni ed hanno voglia di affacciarsi al mondo!

Torino e il Piemonte nella storia hanno sempre avuto un tessuto imprenditoriale ed associativo in fermento e dinamico. L’abilità di rinnovarsi continuamente e migliorare ha permesso per esempio a tante iniziative innovative (basti pensare a Slow Food, Libera o anche Olivetti indietro negli anni) di trovare un’ottima base per l’insediamento di attività e ricerca.

Attualmente Torino è la terza città in Italia per numero di startup innovative, l’Incubatore del Politecnico è il primo incubatore in Italia, quinto in Europa e 15esimo al mondo secondo lo University Incubator Index. Questi dati confermano la contingente crescita positiva nel mondo dell’imprenditoria e mostrano un contesto ottimale in cui crediamo che Impact Hub possa dare il suo contributo allo sviluppo dell’imprenditoria sociale.

Impact Hub Torino

Impact Hub Torino